Menu
Harney and Sons : Sito Ufficiale per l'Italia

Imparare a giudicare la qualità del tè

Imparare a giudicare la qualità del tè


1) Le foglie

Per ogni tipo di tè, le foglie ci forniscono informazioni chiave sulla qualità delle infusioni. Il primo passo per la degustazione del tè è quello di assicurarsi che le foglie che vi siete procurati, siano tutte della stessa natura, al fine di realizzare la vostral'infusione.


2) Osservare l'aspetto delle vostre foglie di tè

Se in un'infusione, le foglie sembrano diverse tra loro, il tè può non essere così buono.Un tè mal fatto può contenere foglie di tutte le forme e dimensioni, che vanno da buona a scarsa qualità e nel peggiore dei casi si tratta di una truffa ( una miscela di foglie di varie piante e parti di steli ), anche se a un prezzo accessibile.


3) L’aroma delle foglie essiccate

Le foglie di tè essiccate hanno un gusto del sapore del tè.


In pratica :

Soffiare con la bocca sulle foglie, come se si mettesse del vapore su una finestra. L'umidità innescherà brevemente l'aroma del tè. Respirare con il naso l'odore delle foglie umide di tè. Se il tè viene denaturato,l'aroma del tè può perdere il suo sapore. La maggior parte dei tè comincia ad essere stantio dopo sei mesi e non dovrebbe essere bevuto dopo due anni.Una volta che siete sicuri che il vostro tè sia buono e fresco... la dose! Anche se la temperatura dell'acqua e il tempo di infusione variano per ogni tè, la proporzione di acqua rimane costante: per 230 ml di acqua, 1 cucchiaino da caffé.


Conclusione :

Un consiglio per gustare al meglio il vostro tè! La cosa migliore da fare per gustarlo il tè è quello di mettervi a vostro agio. Immaginatevi in una passeggiata attraverso i corridoi del vostro mercato preferito. Fate tutto quello che dovete fare per rilassarvi, in modo da godere gli aromi della varietà di sapori Harney and Sons. Più sarete comodi,più lo amerete.

Post Comments

Devi essere registrato per lasciare un commento.

clicca qui to log in